Falso allarme per una valigetta sospetta

Due ore di preoccupazione in centro a Reggio Emilia per una valigetta sospetta, ma alla fine si è rivelato un falso allarme. Un passante ha notato il 'pacco' incastonato dietro un cestino dei rifiuti di fronte alla Torre del Bordello, accanto al Municipio, nella centralissima via Toschi, affollata di persone per la festa di San Prospero, patrono della città. Ha così avvertito le forze dell'ordine che hanno immediatamente attivato il protocollo antiterrorismo. La zona è stata evacuata coi negozi e bar lungo la strada sgomberati. Sul posto sono arrivati gli artificieri della Polizia di Stato che con uno strumento tecnico hanno verificato a distanza se ci fossero tracce di esplosivo. Il responso è stato negativo e così la valigetta è stata aperta, rivelandosi vuota. Infine è stata portata via per ulteriori accertamenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce Apuana
  2. La Voce Apuana
  3. La Voce Apuana
  4. Canale Sassuolo
  5. Citta della Spezia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelnovo ne' Monti

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...